FALO’

 

L’alito infedele della fiamma

storpiava la tua immagine

con  le movenze disfatte

di una macabra danza.

 

Si stava arroccati attorno

a quella stella esiliata

da un cielo cattivo,godendo

della sua agonia nell’attesa

che la notte risucchiasse

ogni suo vigore e con lui

le ultime,stanche,scintille

della nostra allegria.